Eppi niù iar

So che sarà un anno gravoso. So che parto con obiettivi ambiziosi. So che perdo qualcuno per strada. So che semplificare è pericoloso. La vita è questa, comunque: respirare, mangiare/bere, evacuare, accoppiarsi/riprodursi, dormire. So che mi mancherai. Mi mancherà un amico. Uno sfogo. Una risata. La nostra complicità. So che andrò avanti. Dovrò impegnarmi. Temo ricadute. So che non sarò felice … Continua a leggere

L’immenso è chi sa delle mie lacrime e può vedermi piangere

“Cara dottora le scrivo perché da un anno prova ad insegnarmi a camminare, dopo trentacinque in cui mi son limitata a gattonare. Purtroppo, come per la matematica, non sono predisposta. Mi spiace. Da stasera, anzi, mi siedo sulla sedia a rotelle. Ché sia evidente a tutti la mia condizione di diversità. Grazie comunque per lo sforzo.” Splinder chiude. Anninotchka muore. Ed io … Continua a leggere

Riga e rigagnolo

Ne sono cambiate di cose in un anno. Mi sono abituata a non rimuginare. Tengo il cervello sgombro e combatto i pensieri autolimitanti. Porto con me molte meno domande e cerco molte meno risposte. In compenso, ho accumulato dei chili ed il mio passo suona irregolare all’orecchio. Sembra poco… eppure questi dodici mesi valgono più di un’intera vita, nel bene … Continua a leggere

Encomium Moriae

        “Quelle come me Quelle come me regalano sogni,anche a costo di rimanerne prive…Quelle come me …donano l’Anima,perché un’anima da sola è comeuna goccia d’acqua nel deserto…Quelle come me tendono la manoed aiutano a rialzarsi, pur correndo il rischiodi cadere a loro volta…Quelle come me guardano avanti,anche se il cuore rimane sempre qualche passo indietro…Quelle come me cercano un … Continua a leggere

Uso privato

Ciao lettore/lettrice di Groningen e lettore/lettrice di Mountain View: a breve non controllerò più gli accessi, perciò ignorerò se continuerete a leggermi. Grazie. Per esserci. Non ho mai creduto che la mia vita, la mia confusione, la mia “smemoranda” da “adultolescente” potessero essere di qualche interesse per dei completi sconosciuti. Perciò, palesatevi almeno per gli auguri di Natale.